Passo della Croce Arcana

Ieri sera siamo saliti fino quassù, a 1669 metri sul livello del mare, con una ciaspolata in notturna illuminata da una luna quasi piena. Partiti da Capanno Tassoni, siamo saliti fino al passo, in mezzo al bosco di conifere ancora coperto di neve passando per la “palonata” fino al passo della Croce Arcana (che qui vedete raffigurata con le luci di Bologna sullo sfondo) con i suoi cannoni puntati verso l’Emilia. Il passo, che divide la Toscana dall’Emilia Romagna è stato molto frequentato sin dal basso Medioevo e rappresentava una valida alternativa alla Via Francigena.

PS: incredibile la cena e l’ospitalità di Clemente, gentilissimo gestore del Rifugio Capanni Tassoni
PS2: un grande “Biagio” per l’ottima idea e la superlativa organizzazione!

[sgpx gpx=”/wp-content/uploads/gpx/RK_gpx _2012-03-03_1944.gpx”]

Published

Comments